venerdì 9 ottobre 2009

Buccino (SA) - ArcheoFestival






Buccino, la città nella città. Una perla dell’entroterra salernitano, un territorio intriso di  storia tradizioni e meraviglie archeologiche. Il sisma del 1980 ha permesso di portare in luce le vestigia della città di Volcei e di scoprirne i monumenti più rilevanti. Oggi Buccino-Volcei è una realtà archeologica e culturale consolidata, che insieme agli scenari incantevoli del territorio di cui fa parte, costituisce una mappa costellata di tanti siti unici nel loro genere, che vivono in simbiosi tra loro. 




Dopo anni di attesa, il 16 ottobre 2009, verrà inaugurato, sotto l'Alto Patrocinio e con l'auspicata partecipazione del Capo dello Stato On. Giorgio Napolitano, il MUSEO ARCHEOLOGICO DI VOLCEI E DEL SUO TERRITORIO “Marcello Gigante” illustre filologo buccinese e papirologo di fama mondiale che per primo aveva auspicato la sua nascita.
Questo importante evento è il risultato di un lungo lavoro di tutela e valorizzazione, condotto in sinergia fra tutte le Istituzioni presenti sul territorio: Stato, Regione, Provincia, Comune.
L’inaugurazione del Museo Archeologico rappresenterà l’evento principe che segnerà la storia di Buccino coinvolgendo l’intero comprensorio Sele-Tanagro. 




Al via, dunque, la prima edizione del Buccino Archeofestival, una kermesse all’insegna dell’archeologia, della cultura e della tradizione. L’Archeofestival organizzato per l’inaugurazione impegnerà i visitatori per tre giorni, con visite  al museo, al parco archeologico urbano di Volcei, con percorsi nel suo antico territorio accompagnati da guide preposte.
Terza edizione del premio  “Marcello Gigante”, concerti, mostre, degustazioni di prodotti tipici locali e altro ancora arricchiranno le tre giornate del festival. L’Evento risulta essere una magnifica occasione per ripercorrere le strade e la storia di un territorio tanto ricco, per passare attraverso i secoli e rivivere le vicende di un popolo antico giunto fino a noi attraverso la pietra.

Buccino su Wikipedia

Programma dell'evento


0 commenti:

Condividi