venerdì 14 maggio 2010

Arte - Maria Blanchard

Maria Gutierrez Blanchard nasce il 6 marzo 1881 a Santander - Spagna da madre polacco-francese  (Concepción Santisteban Blanchard) e padre spagnolo (Enrique Gutierrez Cueto).
A causa di una caduta della madre durante la gravidanza Maria nasce e deve convivere con una grave malformazione alla spina dorsale (la sua postura era gobba) che le procura notevoli difficoltà di adattamento oltre che fisico anche  mentale poichè, spesso,  è soggetta a derisione da parte dell'ambiente circostante.
 
 

Nonostante tali problemi la Blanchard decide di intraprendere la carriera artistica e comincia i suoi studi nel 1903 a Madrid.
Nel 1909 ottiene una borsa di studio dopodichè si trasferisce a Parigi dove, fra gli altri, conosce Juan Gris e dove viene raggiunta dalla famiglia d'origine.
Attraversa lunghi periodi di difficoltà economiche, aggravate dal peso della  sorella ed i suoi figli; muore di tubercolosi nel 1932.
Info su:
suite101.com
myetymology.com



maternità

ragazza alla finestra aperta 

 maternità

la convalescente 
 
l'enfant au bracelet 

l'enfant au bol

mal di denti


L’ombra gemella
Varca la notte senza sponde
Se tu sei solo vagamente
L’oblio restituirà il tuo volto
Al cuore da cui nulla è assente
Il tuo silenzio nato da un’ombra
Che a tutto il cielo l’ha unito
Schiude l’amore dove ti abbandoni
Alle braccia di un doppio infinito
E annullandoti sotto i tuoi veli
Presi alla notte da un fiore
Concede occhi alla stella
Di cui la tua ombra è il cuore
(Joe Bousquet)

3 commenti:

franz ha detto...

non la conoscevo, belli i quadri, tristi

Federica ha detto...

Tristi, molto tristi (anche se belli) i suoi lavori.
Buona domenica Carmen.

Federica

edio ha detto...

Una vita davvero difficile quella della Blanchard, segnata da numerose disgrazie...
I dipinti, pur belli, mostrano tutto il dolore...

Condividi