martedì 15 giugno 2010

Poesia - Fernando Pessoa



Sensazione

I miei pensieri sono qualcosa che la mia anima teme.
Fremo per la mia allegria.
A volte mi sento invadere da
una vaga, fredda, triste, implacabile
quasi-concupiscente spiritualità.
Mi fa tutt'uno con l'erba.
La mia vita sottrae colore a tutti i fiori.
La brezza che sembra restia a passare
scrolla dalle mie ore rossi petali
e il mio cuore arde senza pioggia.
Poi Dio diventa un mio vizio
e i divini sentimenti un abbraccio
che annega i miei sensi nel suo vino
e non lascia contorni nei miei modi
di vedere Dio fiorire, crescere e splendere.
I miei pensieri e sentimenti si confondono e formano
una vaga e tiepida anima-unità.
Come il mare che prevede una tempesta,
un pigro dolore e un'inquietudine fanno di me
il mormorio di un incalzante stormo.
I miei inariditi pensieri si mescolano e occupano
le loro interpresenze, e usurpano
gli uni il posto degli altri. Non distinguo
nulla in me tranne l'impossibile
amalgama delle molte cose che sono.
Sono un bevitore dei miei pensieri
l'essenza dei miei sentimenti inonda la mia anima...
La mia volontà vi si impregna.
Poi la vita ferma un sogno e fa sfiorire
la bellezza nel dolore dei miei versi.

8 commenti:

giacynta ha detto...

La parte iniziale della poesia mi ha fatto pensare al verso della Cvetaeva che hai lasciato nel commento al mio post; le suggestioni della parte centrale, poi, mi hanno portato altrove.
"Un bevitore dei miei pensieri", difficile dimenticare questa analogia.
Grazie, Carmen!

Cristina ha detto...

Non conoscevo questa poesia! Pessoa "dipinge" la sua anima! Cristina

liettapet@gmail ha detto...

Pensa che testa!! Ho scritto che non avevo un libro di poesie di Pessoa, invece ne ho ritrovato uno in una edizione molto economica; comunque non avevo mai letto questa , triste e malinconica. Grazie Carmen perchè questo scambio continuo << del bello, in tutti i sensi>> non fa che arricchirmi ogni giorno di più baci Lietta

J.M. ha detto...

Sai come la penso su Pessoa...
Buonanotte Carmen.
J.M.

Anonimo ha detto...

Obrigado, manuel

Irene ha detto...

Carmen, io non lo conoscevo, ho letto con attenzione, o meglio, saranno due ore che cerco di stare attenta a quello che faccio, ma sono un po' distratta, dai uno sguardo alla posta, un bacione Irene

Carmen ha detto...

Grazie a tutti!

Giacynta, non avevo pensato all'accostamento con la Cvetaeva, che arricchimento questi scambi! A presto.

edio ha detto...

...la chiusura è stupenda ! Mi piace davvero molto :-D
Sinceramente questa non l'avevo mai letta...

Ti auguro una splendida domenica e un ottimo inizio di settimana !!!

Condividi