venerdì 8 ottobre 2010

Arte - Marcello Dudovich

Cartellonista, illustratore, decoratore e pittore Marcello Dudovich nasce il 21 marzo 1878 a Trieste e si forma nel clima artistico triestino e mitteleuropeo. 


Dopo aver frequentato le scuole "Reali" ed essere stato introdotto dal cugino Guido Grimani negli ambienti artistici della sua città natale, si trasferisce attorno al 1898 a Milano (luogo deputato allo sviluppo dell'istruzione professionale, dell'arte applicata all'industria e quindi della moderna pubblicità), dove viene assunto alle Officine Ricordi come litografo, dal conterraneo e all'epoca già affermato cartellonista Leopoldo Metlicovitz. Questi avverte l'eccezionale talento del giovane cui affida, oltre al lavoro di cromista, quello di pittore incaricandolo di eseguire dei bozzetti (continua su biografieonline)

sito a lui dedicato (in italiano, inglese, francese, tedesco) completo di galleria con molte sue opere (manifesti-pitture-disegni)








 



10 commenti:

giacynta ha detto...

Molto elegante nel tratto e nella composizione. Scorrendo le immagini, pensavo alla raffinatezza come effetto di un lavoro di sintesi, di esclusione di elementi accessori, inessenziali.
Conoscevo qualche soggetto ma non l'autore. Molto molto belli anche i lavori ( penso )preliminari. Grazie Garmen!

liettapet ha detto...

Che splendide pubblicità!!!! Da Lautrec in poi ci sono stati pittori che hanno lavorato anche come grafici ed hanno elaborato opere meravigliose...a me piacciono personalmente: le due donne di spalle che guardano le auto Fiat e tante altre, belle!! Mi dispiace che non posso aggiungere immagini...baci

Alessandra ha detto...

Belle davvero! Di lui conosco poco o niente...Grazie Carmen per le informazioni!

Cristina ha detto...

Ah, ora ricordo, me ne avevi parlato poco tempo fa, se non erro in occasione dell'inaugurazione della Mostra su Mucha al forte di Bard. Buon fine settimana Carmen. Bacio.

Irene ha detto...

Che bel modo di pubblicizzare, non so più scrivere, AIUTO!!

Anonimo ha detto...

Bonjour Carmen,
Je connais un petit bistrot à Dinan qui fait vivre les années d'avant et d'après guerre avec des copies de ce type d'affiche et des objets d'époque, moulin à café, cafetière, vieux livres etc.On retrouve un peu l'ambiance de ces petites épiceries qui vendaient de tout et proposaient des bonbons en vrac, ça sentait bon l'ancien.
Voila à quoi me fait penser ce sujet que tu proposes à nos regards.
Encore une fois on se laisse prendre par la main.
Bon week end à toi Chère Carmen et bisous de France.

Francesca ha detto...

Non lo conoscevo! Mi piace molto. Del resto sai quanto io ami Mucha.
Vado a fare un giro sul sito.Buona domenica Carmen.

Carmen ha detto...

@Giacynta: grazie della tua visita. I lavori cui ti riferisci sono dipinti. E' possibile che fossero preliminari ad alcuni manifesti pubblicitari. Bacione
@Lietta: quando vuoi inserire qualche immagine metti il link come fa il nostro prezioso Edio. Baciotti
@Ale: grazie per la tua sempre gradita visita.
@Cristina: si, ricordi bene;-) Bacioni
@Irene: si è molto bravo, quando hai tempo, voglia ecc... fai un giro sul suo sito. Buona domenica e...riguardati!
@Yvon: oh, je reve deja ce bistrot, je sais que j'y resterai très bien. Est-ce qu'il y a un site où on peut le voir? Bon dimanche mon ami, bisous.
@Francesca: lo so, lo so...Buona domenica cara, a presto.

Irene ha detto...

ho ridato uno sguardo anche qui! La Rinascente, articoli da viaggio, che mondo innocente...

edio ha detto...

Wow !!! Come si fa a non amare queste opere ?!?! Una vera gioia per gli occhi :-D
Quanto adoro questo stile !!!!
Ti ringrazio per lo splendido post :-)

Condividi