domenica 17 aprile 2011

Poesia - Blaga Dimitrova

"Nessuna paura che mi calpestino.
Calpestata, l'erba diventa un sentiero"

Nel quadro della letteratura bulgara del nostro secolo Blaga Dimitrova è da anni universalmente considerata una tra le figure più significative. E' autrice di poesie, poemi, romanzi, saggi. Notevole è anche la sua attività di traduttrice di classici e moderni della letteratura europea.
Nasce in Bulgaria, (Bjala Slatina) il 2 gennaio 1922, termina gli studi secondari classici a Sofia, per poi laurearsi in filologia slava nel 1945. Muore a Sofia il 2 maggio 2003.

Maggiori info sul sito:




Senza amore

Da questo momento vivrò senza amore.
Libera dal telefono e dal caso.
Non soffrirò.
Non avrò dolore né desiderio.
Sarò vento imbrigliato, ruscello di ghiaccio.
Non pallida per la notte insonne

ma non più ardente il mio volto.
Non immersa in abissi di dolore

ma non più verso il cielo in volo.
Non più cattiverie

ma nemmeno gesti di apertura infinita.
Non più tenebre negli occhi, ma lontano per me non s’aprirà l’orizzonte intero.
Non aspetterò più, sfinita, la sera

ma l’alba non sorgerà per me.
Non mi inchioderà, gelida, una parola

ma il fuoco lento non mi arderà.
Non piangerò sulla crudele spalla

ma non riderò più a cuore aperto.
Non morrò solo per uno sguardo

ma non vivrò realmente mai più.

Un breve brano musicale di musica tradizionale bulgara eseguito all'arpa da Anna-Maria Ravnopolska-Dean



Il destino

Ma viene l'attimo quando
alla porta bussa il Destino
con la tua stessa mano.
Non puoi non aprirgli.
E mette in fuga il silenzio
con la voce tua.
Quel che è scritto per te
con calligrafia incerta
sarai tu stessa a scriverlo.
Se per paura lo cancelli,
cancellerai il tuo volto
con il gesto tuo.
Il Destino prende dimora in te.
E dove potrai fuggire, tu,
più lontano dalla tua pelle?

10 commenti:

liettapet ha detto...

Ho solo letto le due poesie: la prima fa vibrare le corde dell' anima, troppo bella. Lo sai che non conoscevo la poetessa bulgara? Studierò quando avrò tempo.. per adesso , che dire? Su, su con l' umore!!! Riposa bene , un bacio Lietta

Irene ha detto...

molto carine devo dire, sia la poetessa che la musicista, voglio dire un bel viso luminoso.
La prima poesia è dolcissima.
Mentre la leggevo ho pensato al casino che avrei fatto io al suo posto. Magari inutilmente, però lo avrei fatto : ) ciao Carmen, grazie non conoscevo nessuna delle due

Lara ha detto...

Carmen cara, attraverso te ho conosciuto versi stupendi. Questa poetessa merita di essere conosciuta molto di più. Credo proprio che cercherò i suoi libri.
Che dire poi di quella musica eseguita con l'arpa?
Grazie cara Carmen, entrare nel tuo blog è sempre scoprire un mondo di bellezza.
Ciao,
Lara

Grazia ha detto...

Da te non finisco mai di imparare, di sorprendermi e, a volte, di comnmuovermi.Per tutto questo , grazie davvero !
Fuori tema : anche tu lavori per il MBCA. Che davvvero siamo colleghe ?

Costantino ha detto...

Mi sono piaciute queste poesie delicate,lievemente venate di amarezza,non di pessimismo,che
cercano di vedere la realtà in
modo oggettivo,rinunciando a illusioni inutili.

liettapet ha detto...

ABBRACCIO

Cuore nel cuore. E respiro nel respiro.
Così vicino a me, tanto da non vederti.
Oltre la tua spalla vedevo in lontananza un monte oscuro.
Ero protesa in uno slancio quasi a oltrepassarti.

Sentivo battere il cuore impazzito delle stelle.
Accoglievo il vento affannato, rivestito di foglie.
Mi aprivo alle ombre dei boschi che venivano incontro
e ai rami che si aprivano ad abbracciare la notte.

La lontananza inspiravo in un sorso enorme.
Premevo vento, nubi e stelle al mio petto.
E nel cerchio stretto di un abbraccio
ho rinchiuso l'infinito intero del mondo.

1957

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Versi molto belli e ti ringrazio di averci fatto conoscere ,questa fantastica poetessa.Saluti a presto

Adriano Maini ha detto...

Versi intensi, sinceri, ispirati: segno di una forte sensibilità, moderna.

Carmen ha detto...

Grazie a tutti per visita e commento. Come sempre è un piacere leggervi così come condividere con voi perle a volte poco conosciute.

@Lietta: grazie! Vedo che hai studiato;-)

@Grazia: se anche tu lavori per il MiBAC allora siamo colleghe;-) Bacioni

edio ha detto...

Che splendido post :-D
La Dimitrova è autrice di notevole talento !!!
Ottima scelta ;-)

http://malinconialeggera.splinder.com/tag/dimitrova+blaga

Condividi