domenica 3 luglio 2011

Poesia - Victor Hugo

 farfalla su fiore lilla @ Emilio M.

La farfalla e il fiore 

Il povero fiore diceva alla farfalla celeste:
Non fuggire!
Guarda quanto i nostri destini sono diversi, io resto
Tu te ne vai!
Tuttavia noi ci amiamo, noi viviamo senza gli uomini.
E lontano da essi!
E noi ci somigliamo e si dice che noi siamo
Fiori entrambi!
Ma, ahimé, l’aria ti porta via e la terra mi incatena,
Sorte crudele!
Vorrei profumare il tuo volo del mio odore,
Nel cielo!
Ma no, tu vai troppo lontano, tra fiori innumerevoli,
Voi fuggite!
Ed io resto solo, a vedere girare la mia ombra
Ai miei piedi!
Tu fuggi via, poi ritorni, poi te ne vai ancora
A luccicare ancora!
Perciò tu mi trovi sempre ad ogni aurora
Tutto in lacrime!
Ah! Affinché il nostro amore conti giorni fedeli,
O mio re!
Prendimi come radici o donami delle ali
Come te. 



Le papillon et la fleur

La pauvre fleur disait au papillon céleste :
- Ne fuis pas !
Vois comme nos destins sont différents. Je reste,
Tu t'en vas !
Pourtant nous nous aimons, nous vivons sans les hommes
Et loin d'eux,
Et nous nous ressemblons, et l'on dit que nous sommes
Fleurs tous deux !
Mais, hélas ! l'air t'emporte et la terre m'enchaîne.
Sort cruel !
Je voudrais embaumer ton vol de mon haleine
Dans le ciel !
Mais non, tu vas trop loin ! - Parmi des fleurs sans nombre
Vous fuyez,
Et moi je reste seule à voir tourner mon ombre
A mes pieds.
Tu fuis, puis tu reviens ; puis tu t'en vas encore
Luire ailleurs.
Aussi me trouves-tu toujours à chaque aurore
Toute en pleurs !
Oh ! pour que notre amour coule des jours fidèles,
Ô mon roi,
Prends comme moi racine, ou donne-moi des ailes
Comme à toi ! 



Auguro una gioiosa settimana a tutti!

8 commenti:

alephh ha detto...

E' il problema di chi è fiore e si innamora di una farfalla. A me è capitato, e purtroppo non puoi tagliare le ali alla farfalla e darle le radici e nemmeno può il fiore volare di qui e di là.
A me le farfalle non sono simpatiche, perché rinunciano a qualcosa di importante e alla fine rimangono con un pugno di mosche in mano.

Adriano Maini ha detto...

Il grande umanesimo di Hugo!

Grazia ha detto...

Grazie: è un momento di gioia.

Cristina ha detto...

GRANDE HUGO!

Giada ha detto...

Bellissima poesia di Hugo, che descrive una bellezza tanto pura e assoluta, quanto fragile...
Ciao, a presto
Giada

edio ha detto...

...splendido momento poetico di Hugo :-D
Non conoscevo questo pezzo... grazie 1000 !!!

Ecco una serie di farfalle, questa volta mie ;-)

http://files.splinder.com/793344bbdbd7b23144989712141c5378_medium.jpg

http://files.splinder.com/e51684eaf2c4636d8c8025cc48ca7561_medium.jpg

http://files.splinder.com/c3b141676e103b5b6b1c6b1aa5e757f1_medium.jpg

http://files.splinder.com/98e63cdcb2c0cab4e6c092f064a22a8b_medium.jpg

Costantino ha detto...

Stupende foto,bellissima poesia di un grande scrittore d'ogni tempo.
Grazie

Carmen ha detto...

@aleph: io amo le farfalle perchè, anche se per poco, "sperano" e "vivono"

@tutti: Grazie! E' sempre bello leggere i vostri commenti. Buonissima settimana e, a chi è in procinto di partire, Buone vacanze!

Condividi