martedì 9 agosto 2011

Fotografia - Phil Borges

Phil Borges fa parte dei “maestri artisti” della fotografia americana e non che, da oltre 25 anni, documenta con passione la vita delle popolazioni tribali di tutto il mondo, utilizzando il veicolo del “ritratto ambientale” per sollevare le problematiche delle popolazioni indigene e per diffonderne la loro conoscenza.
Una fotografia tesa a dar voce a chi non ce l’ha, a chi è ormai così troppo lontano dal nostro mondo moderno occidentale – dalla nostra quotidianità troppo accelerata. ..





Pluripremiato per il suo impegno umanitario, nel 2008 ha collaborato con Amnesty International per la pubblicazione di “Enduring Spirit”: una mostra ed un catalogo per celebrare il cinquantenario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo.
Nel 2003 ha ricevuto il premio umanitario Lucie al 1° Annual International Photografy Awards.
Ha, inoltre, al suo attivo innumerevoli collaborazioni da National Geographic a Discovery per documentari che indagano sulle culture indigene che mantengono un dialogo spirituale col mondo naturale.
Nel suo libro “Tibetan Portrait, the power of compassion” rappresenta gli individui appartenenti ad una cultura profondamente spirituale, che sono stati emarginati e sfollati dalla loro patria. 

Fonte (articolo completo)








13 commenti:

Costantino ha detto...

Quando la ftografia diventa grande arte!

liettapet ha detto...

Mi fa male al cuore vedere le foto di bambini che soffrono: mille possono essere i motivi, per loro l' infanzia non c'è stata e quel dolore se lo porteranno addosso per tutta la vita! Un bacio Lietta

Adriano Maini ha detto...

Questo mondo crudele con i deboli!

edio ha detto...

...non lo conoscevo affatto !!!
Davvero un grande artista, mi piacciono molto i suoi soggetti.

Ultimamente ho scoperto la Lange e ne sono stato molto colpito...

http://edio71.splinder.com/post/25001128#comment

liettapet ha detto...

Un ciao e un bacio Lietta

Cristina ha detto...

Commovente... Bentornata Carmen. Un bacio, Cristina

franz ha detto...

sono bellissime!

TuristadiMestiere ha detto...

straordinarie immagini. Un condensato di emozioni. Alcune fanno persino "male"...

liettapet ha detto...

Quel che resta di un giorno come un altro..
tanti baci lietta

alephh ha detto...

Volti pieni di verità.

Carmen ha detto...

Grazie a tutti per la vostra graditissima visita. Un bacione e...a presto!

Irene ha detto...

Foto semplicemente splendide, un vero artista e ti ringrazio perché non lo conoscevo. Quanto ai soggetti, mi fa una pena incredibile vedere situazioni che conosco già, ma che non finiscono mai di toccarti l'anima e farti schierara dalla loro parte.
Ls sensibilità che ha avuto con la predilezione verso queste creature, e il modo mirabile di rappresentarle, dà un ulteriore forza al suo già incredibile talento artistico.
Grazie Carmen, bacioni affettuosi

Carmine Volpe ha detto...

grazie per vaerci fatto conoscere questo magnifico artista

Condividi