martedì 23 agosto 2011

Sicurezza stradale - i Paesi Europei più sicuri


Vediamo la classifica, pubblicata dall'interessante e ricchissimo portale  L'Internaute, dei Paesi Europei nei quali la condotta di guida è più diligente. I dati, raccolti e divulgati dalla Commissione Europea, si riferiscono al 2010.

1   Svezia 28*
2   Regno Unito 31*
3   Paesi Bassi 32*
4   Malta  36*
5   (ex aequo) Irlanda  e Germania 45*
7   Danimarca 48
8   Finlandia 51*
9   Slovacchia 53*
10 Spagna 54*
11 Francia 62
13 (ex aequo) Italia e Austria 66*
15 Slovenia 68*
16 Ungheria 74*
17 Cipro 75*
18 (ex aequo) Belgio e Repubblica Ceca 76*
20 Portogallo 79*

La classifica continua fino alla 27a posizione, fanalino di coda la Grecia.

(*)  decessi per milione di abitanti
Seguendo i link per ogni Stato considerato è possibile leggere la tendenza negli ultimi anni. 

Buona lettura e...buona guida a tutti!

13 commenti:

Sara ha detto...

Quello che annichilisce è che sono disgrazie che vengono considerate inevitabili. Io crdo che invece si possa fare tanta prevenzione, altro che!
un saluto! Sara

Adriano Maini ha detto...

Credo anch'io nella necessità di una grande opera di prevenzione, in forme innovative ed intelligenti, però, perché i tentativi sinora fatti hanno sortito ben scarsi risultati.

Carmen ha detto...

@Sara e Adriano: in questo, come in altri campi, nel nostro Paese le parole si sprecano, i fatti latitano...
Un caro saluto

TuristadiMestiere ha detto...

e lo credo che la Grecia sia in fanalino di coda: nei miei viaggi sulle isole, ho avuto paura di lasciarci la pelle nei tragitti in taxi da e verso l'aeroporto! Uno di loro mi ha detto che più lavorano e più guadagnano e quindi corrono corrono corrono. Arrivare a casa sani e salvi, no eh??? cmq, a parte la digressione sulla Grecia concordo con Sara: gli incidenti non sono inevitabili. Molto spesso avvengono per comportamenti negligenti alla guida e morire perché uno deve parlare al cellulare E' EVITABILE.

liettapet ha detto...

D' estate gli incidenti stradali aumentano...
purtroppo...c'è gente che si mette al volante dopo aver bevuto, chi va troppo veloce...io sono diventata molto prudente...
in tempi antichi ero un po' spericolata, ma allora il traffico era zero...Cara amica, andiamo piano.. un bacio

Irene ha detto...

Sono notizie da brivido. Dove corriamo per fare prima??? Alla guida sono calma e (Dio continui ad assistermi) non ho mai provocato incidenti. Hai ragione, le parole abbondano e i fatti sono un'utopia. Grazie, Carmen! E' uno di quei post che buttano un po' giù, ma è d'obbligo farli e metterli in evidenza
Bacioni affettuosi

Carmen ha detto...

@TuristadiMestiere: ho provato anche il l'ebbrezza "guida dei taxisti" sulle isole greche. Ricordo ancora, nel 2005, il pecorso notturno Lindos /Lardos, alla guida di un vecchio Mercedes un taxista moolto alternativo, simpatico, ma...credo di aver sofferto di incontinenza;-)

@Lietta: io ero e sono come te!;-)

@Tutti: sono rimasta sconvolta dall'ultimo grave incidente del quale si è molto parlato, ovvero quello che è costato la vita a 4 giovani francesi, ricordate? Un giovane, ubriaco, col suo potente SUV prende l'autostrada A26 (Ge-AL)in controsenso e, nonostante ripetuti avevrtimenti da parte degli automobilisti che incontra, continua la sua marcia per 30 Km. fino a scontrarsi con l'auto sulla quale viaggiavano i giovani. Nonostante la sua "evidente" colpevolezza (fra l'altro pare che il suo stato di ebbrezza non fosse tale da inibire la sua lucidità!) viene lasciato libero per 3 giorni!!!

Grazia ha detto...

Hai ragione Carmen, l'ultimo incidente, che tu racconti è stato davvero sconvolgente.Ho letto che ora è stato incriminato per" omicidio volontario": non era la prima volta che guidava ubriaco.
Non spero più nella prevenzione: siamo arrivati al punto che solo il rigore della pena può essere un deterrente.
Un caro saluto

franz ha detto...

aggiungo dei numeri che ho ricavato dall'Istat:

http://slec.splinder.com/post/22198509/come-in-italia-proteggiamo-gli-indifesi-lo-dice-listat

temo siamo più in basso:(

Irene ha detto...

un buon fine settimana, Carmen carissima!!! BACIONI affettuosi

edio ha detto...

...queste cifre mi feriscono ogni anno :-(
Purtroppo abito in una viuzza dove tutti sfrecciano come pazzi !!!
Il disastro è sempre dietro l'angolo... :-(((

Ti auguro uno splendido inizio settimana :-)

http://www.youtube.com/watch?v=pb5VtvU47sk

Fabienne ha detto...

...j'étais partie à la mer, visiter les sirènes.
Merci Carmen d'être passée me voir et pour ton petit mot.

Carmine Volpe ha detto...

beh una bella classicica sconforta vedere paesi piccoli come austria, paesi bassi , slovenia che hanno un numero molto alto di incidenti in rapporto al numero di abitanti

Condividi