lunedì 12 settembre 2011

Arte e filatelia

Da ragazzina collezionavo cartoline e francobolli. Ho ancora le cartoline ma per cause indipendenti dalla mia volontà non ho più i francobolli. In questo post voglio segnalare alcuni  francobolli italiani dedicati all'arte.
A questo proposito suggerisco, fra i vari siti,  di dare un'occhiata a:








14 commenti:

Sara ha detto...

Mi sembra una forma di collezionismo così raffinata che temo non trovi posto di questi tempi volgari e chiassosi.
Davvero belli! Un bacio cara!

giacy.nta ha detto...

Sono d'accordo con Sara.
Una maniera per veicolare bellezza. Interessanti anche i siti che hai proposto. I francobolli erano un'attrattiva anche per me. Mio nonno li collezionava e li sistemava in vecchi elenchi telefonici. Su ogni pagina, fissava con la colla delle strisce di carta velina e lì infilava i francobolli.
Ti abbraccio e ti ringrazio per questo bel post.

littapet ha detto...

Frequentavo le elementari e le medie: collezionavo francobolli, avevo un contenitore ed ero fiera di ciò che possedevo.
Purtroppo all' inizio delle magistrali, ho cambiato casa e la zia e la nonna hanno buttato via tante cose... Così anche i miei francobolli sono andati persi e tantissimi TOPOLINO e IL CORRIERE DEI PICCOLI.
Non avevo di certo questa serie dedicata all' arte che è bellissima,
bacibacibaci Lietta

Adriano Maini ha detto...

Si', hanno insegnato molto i francobolli. Quando si scrivevano lettere e si mandavano tante cartoline. Credo, non solo in Italia.

TuristadiMestiere ha detto...

mai commento fu più indovinato: la gente non è molto attenta all'arte. Soprattutto se "raccontata" con mezzi diversi da quelli soliti. E' triste, ma è la realtà. Peccato per la tua collezione...vado a guardare i siti che hai segnalato.

Irene ha detto...

l'arte sui francobolli "viaggia" e fa fare tante scoperte.
Io e te, per gli artisti poco conosciuti, siamo due segugi: è una situazione che mi fa ridere...
un bacio e a presto !!!!

Cristina ha detto...

Che nostalgia, anche io li collezionavo, ne avevo alcuni meravigliosi! Peccato nella sfera personale non si scrivano (quasi) più lettere tradizionali...Bacione Carmen

lui ha detto...

ciao... che bello ritornare indietro nel tempo..il collezionista era mio fratello ... però erano momenti belli...ciao..luigina

Grazia ha detto...

Bella l'idea di diffondere le immagini d'arte attraverso i francobolli. Vado a vedere subito i siti che hai segnalato e ancora una volta grazie!

edio ha detto...

...ma che bella collezione !!!
Da bambino era la prima cosa che andavo a vedere, ad ammirare. Quel piccolo capolavoro colorato posto sul angolo della busta :-D
Oggi non si scrivono neppure più le lettere e i francobolli sono stati sostituiti con orrende etichette e codici a barre...
Che tristezza :-(

liettapet ha detto...

Ciao, Carmensita Tutto ok baci

Carmen ha detto...

L'arte interessa pochi, non si scrivono più lettere tradizionali su carta, i francobolli sono stati quasi interamente sostituiti da etichette e codici a barre, non ci resta che ... ricordare, immaginare e sognare... Grazie a tutti per la vostra fedeltà. A presto!

Francesca ha detto...

Anche io provo tanta nostalgia..fortunatamente ne ho tenuti un po', anche stranieri.

Irene ha detto...

beh però, dai... abbiamo modi diversi di scambiarci tante cose belle !!!! : )))
Devo sempre tirarmi su altrimenti affondo...help!!! bacione

Condividi